bramaterra bottiglia

Bramaterra, una bottiglia da bere come degli AL-CO-LIZ-ZA-TI !!

La Palazzina. Bramaterra DOC 2013.

Mi prendo cinque minuti per segnalare questa bottiglia. Siamo nel vercellese, Alto Piemonte.

Il Bramaterra è realizzato principalmente con uva nebbiolo (80%) e altre uve tradizionalmente coltivate nel Piemonte del Nord, come uva rara, croatina e vespolina (20%).
Questi vitigni conferiscono quella rotondità che il nebbiolo da queste parti non avrebbe perché si esprime generalmente con profili più sottili ma caratterizzati da grande finezza ed eleganza.

Cosa dire su questo vino?
Di base che è una bottiglia che bisognerebbe ribaltarsi giù per la gola e bere 3-4 litri nel giro di 3-4 secondi. Nonostante la sua gradazione alcolica (12°), vi assicuro che è un vino materico e l’approccio in bocca, immediatamente, è salato.
Una grande sapidità accompagnata da un meraviglioso frutto rosso e dalla grande balsamicità che riesce ad esprimere il nebbiolo da queste parti. Quindi sentori di aghi di pino verdi, ma anche di menta, di eucalipto e liquirizia.

Ma soprattutto una freschezza infinita, una bottiglia da bere come degli AL-CO-LIZ-ZA-TI !

Azienda Agricola La Palazzina
Roasio (VC)

Iscriviti alla newsletter: entrerai a far parte del mondo del Giro di Vite e sarai sempre aggiornato sugli articoli delle nostre rubriche e sulle iniziative dell’Enoteca!